facebook pixel

Segreteria 02 8715 7007

Aiutiamo gli Operations Managers a Concepire e Realizzare Visioni Industriali Fondate sulla Cultura Lean Manufacturing

Martedì, 09 Agosto 2016

Sei un Manager Contro il Team Building?

Scritto da 

Anche se non lo dicono apertamente, molti manager “vecchio stampo” pensano che formare dei gruppi di lavoro indipendenti sia solo una perdita di tempo.

Credono che il più delle volte, le riunioni di lavoro di un team siano: improduttive, troppo lunghe e portino risultati insufficienti.

Questo perché, sotto sotto, loro sì che sanno come devono essere fatte le cose e quali sono le soluzioni migliori per l’azienda.

team building pdfQuesto modo di pensare e gestire un’azienda evidenzia i limiti dei manager che non sanno fare team building.

Il più delle volte il manager “vecchio stampo” non conosce come costruire un gruppo di lavoro, come gestirlo e come renderlo efficace.

Non sa per esempio che un gruppo di lavoro attraversa 5 fasi di sviluppo e che ad ogni fase c'è un atteggiamento dei suoi membri che va dal rifiuto del nuovo alla sua completa accettazione.

Non sa inoltre che a ogni fase di sviluppo e a ogni reazione dei membri del gruppo lui dovrebbe reagire con uno stile di management ben preciso.

Ma al manager “vecchio stampo” il team building, molto semplicemente, non  interessa e non gli interessa nemmeno apprenderne le basi.

Questo gli comporterebbe di fare lo sforzo di aggiungere nuove competenze quali: la capacità di comunicare, di interagire emotivamente e di vedere l’azienda e le sue risorse umane in modo sistemico.

Per il manager “vecchio stampo” è molto meglio continuare a passare a vedere cosa sta succedendo in reparto, parlare con le sue persone di fiducia, e in conformità a quanto visto impartire ordini e direttive.

Purtroppo quando il mondo economico era molto più lento di oggi, questo poteva bastare, ora però non lo è più e i manager che perseverano in questo stile di management condannano le loro aziende a restare piccole o a fallire.

Oggi, la complessità crescente delle richieste del mercato fa sì che i manager debbano analizzare continuamente una mole di dati sempre crescente e prendere decisioni rapide per non restare indietro.

Ecco perché si trovano spesso in riunione con i loro colleghi e sempre meno a contatto dei loro uomini sul terreno.

È su questo punto che il manager di “vecchio stampo” cade; non ce la può fare da solo, dovrebbe delegare sempre di più ai propri collaboratori l’analisi e le soluzioni ai più svariati problemi ma non ce la fa e non sa farlo.

Non sa costruire e gestire dei team autonomi che si facciano carico in autonomia il cambiamento e il miglioramento continuo dei reparti dell'azienda.

Molti manager non leggono e non studiano; questo li rende cechi rispetto alle possibilità di miglioramento che potrebbero implementare nella loro azienda.

Le metodologie di team building, negli ultimi 50 anni hanno fatto passi da gigante e oggi per i manager che vogliono apprenderlo c'è un percorso ben preciso.

Allora forse bisognerebbe cambiare la domanda iniziale all’articolo con la seguente:

Sei un Manager che vuole Migliorarsi?

Mario Mason
Kaizen Coach

iEngrenages

Non perdete il prossimo articolo !
Iscrivetevi al blog di Kaizen Coach.

Ogni settimana articoli su
Lean Manufacturing e Kaizen

Potrete sempre disinscrivervi con un solo click

logo
mario mason

CHIEDETE  a:
MARIO MASON

Avete una domanda ?

  • Lean Production
  • Motivazione
  • Coaching

Vi risponderò in 48 Ore

 
© Copyright - All rights reserved
Letto 465 volte Ultima modifica il Venerdì, 22 Settembre 2017 16:05
Mario Mason

Mario Mason é un Consulente in Lean Manufacturing (Lean Coach, Kaizen Coach) di livello internazionale con + di 10 anni d'esperienza nel portare i propri clienti a raggiungere solidi miglioramenti di produttività in doppia cifra.

0
Condivisioni