facebook pixel

Segreteria 02 8715 7007

Aiutiamo gli Operations Managers a Concepire e Realizzare Visioni Industriali Fondate sulla Cultura Lean Manufacturing

Lean Change Management

Il cambiamento è una delle poche costanti del mondo aziendale, oggi, tutto cambia continuamente e sempre più velocemente.

Aziende, una volta leader di mercato sono finite come rane bollite perché i loro manager non hanno saputo compiere i cambiamenti necessari in tempo.

Ecco una breve lista di aziende fallite o non più leader di mercato: Kodak, Blackberry, Nokia, Richard Ginori, Moto Morini, Mariella Burani Fashion Group, General Motors, Autobianchi, Saab, Montedison,

I manager di queste aziende sono rimasti vittime del loro modo di vedere e di fare non più adeguato alle esigenze di mercato.

Hanno mantenuto un orientamento manageriale verso quello che sapevano già fare, senza riuscire a percepire il nuovo contesto ed avere la forza mentale necessaria per cambiare le abitudini e la cultura dell’azienda che dirigevano.

Cambiamento               

Il cambiamento di percezione del contesto nel quale l’azienda opera è alla base dell’inizio del processo di cambiamento.

I livelli manageriali più alti per il fatto che sono a stretto contatto con i presupposti del business dovrebbero essere quelli che per primi si accorgono della necessità di cambiare.

Di fatto se il management non cambia per primo le sue percezioni e i suoi modi di pensare, l’azienda intera non può cambiare.

Il livello di percezione, della necessità di cambiare non è lo stesso lungo la gerarchia aziendale. Un operatore addetto a un impianto oppure un semplice guardiano non percepiscono la necessità di cambiamento allo stesso modo di come dovrebbero percepirla (in modo sempre più importante) i livelli manageriali, mano a mano che ci avviciniamo al vertice dell’azienda.

La scelta del tipo di Cambiamento

Sta, di fatto, però, che la sola percezione che c’è la necessità di cambiare non è sufficiente per realizzare il cambiamento; il cambiamento bisogna pianificarlo e realizzarlo.

Dopo avere deciso di cambiare è necessario scegliere il tipo di cambiamento che si vuole realizzare.

Bisogna che il cambiamento che si vuole apportare a tutta l’azienda sia il più efficace possibile e che possa garantire risultati economici positivi il più a lungo possibile.

I criteri che fanno si che oggi una azienda sia costantemente leader del mercato sono:

  • Saper continuamente innovare.
  • Saper continuamente migliorare i propri processi.
  • Saper creare una cultura aziendale condivisa.

A oggi, l’unico sistema completo e già codificato in tutti i suoi aspetti che un’azienda può scegliere di adottare è il sistema del Lean Manufacturing.

Il modello d’organizzazione del Lean Manufacturing risponde ampiamente ai 3 criteri elencati qui’ sopra.

Lean Temple

Questo modello fornisce il riferimento metodologico di quale tipo di cambiamento dobbiamo apportare a tutte le attività dell’azienda.

La realizzazione del cambiamento (change management)

Una volta scelto il modello verso cui si vuole cambiare l’azienda resta da compiere la trasformazione vera e propria.

Fondamentalmente ci sono 2 aspetti da cambiare:

  1. La mentalità delle persone
  2. La realtà delle infrastrutture

Non si possono operare cambiamenti fisici in azienda senza aver prima di tutto avere cambiare in parte o totalmente la mentalità dei collaboratori dell’azienda.

Il cambiamento delle persone va pianificato e organizzato.

Per cambiare la mentalità delle persone e portarle a realizzare pienamente il ciclo del cambiamento visto sopra sono necessarie allo stesso tempo competenze di “psicologia del cambiamento” e tecniche relative al modello di riferimento che si vuole adottare.

CambiamentoGroupChange

Il ciclo del cambiamento deve essere svolto per ogni livello aziendale nei modi e nel linguaggio adatti al livello.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il ciclo del cambiamento deve essere svolto per ogni livello aziendale nei modi e nel linguaggio adatti al livello.

Per più informazioni su come pianificare e realizzare il Lean Change Management
Cliccate sul bottone qui’ sotto

Voglio più informazioni

0
Condivisioni